webinar register page

Webinar banner
IOT & Smart Industry: la fabbrica intelligente, una bussola per un clima di incertezza?
La drammatica situazione internazionale, il progressivo endemizzarsi del Covid e l’accelerato cambiamento politico interno hanno determinato un quadro complessivo di incertezza e pessimismo che condiziona tutte le decisioni di carattere industriale, trasformazione digitale della fabbrica inclusa. Eppure la direzione (e i fondi) definiti dal PNRR e la crescente consapevolezza sui vantaggi dello smart manufacturing e di una nuova concezione più data driven dei processi di produzione e logistica non vengono per questo meno. Questa consapevolezza ormai caratterizza anche i piani di sviluppo di molte imprese manifatturiere, indipendentemente dal settore e dalle dimensioni.

Imparare a reagire in un contesto di crisi, del resto, è anche una grande opportunità e la tecnologia della Smart Industry e dell’IOT può aiutare a individuare risposte efficaci. A patto di restare lucidi e non rinunciare alla capacità di sostenere certe scelte con una adeguata strategia di sostegno anche finanziario, disseminazione delle informazioni, sviluppo di nuove competenze, formazione delle persone e della cultura del lavoro.

In questa tavola rotonda cercheremo di esplorare le ultime tendenze in materia di smart industry in un contesto di grande difficoltà, proprio per capire come una fabbrica intelligente e data driven possa diventare un’arma in più davanti alla crisi.
Modera: Andrea Lawendel - Giornalista Data Manager
Relatori:
Giorgio Piccolo - ICT Supply Chain & Logistic Supervisor – Bolton Group
Simone Cascioli - Head of HSE Sustainability Innovation – Liquigas
Stefano Faccio - Head of Machinery Safety - Industry 4.0 & Digital Manufacturing – Marelli Automotive Lighting
Matteo Saraceni - Responsabile Ingegneria e Innovazione - Hera Luce
Roberto Bresciano - Industrial Director - Artsana Group

Jan 11, 2023 02:30 PM in Rome

Webinar logo
* Required information
Loading