webinar register page

Webinar banner
Dopo l'Ucraina. Quale governance per l'Unione Europea?
La forma istituzionale e politica dell’Europa ha sempre destato ammirazione e
preoccupazione insieme. Ammirazione, perché ha consentito il superamento della
storica conflittualità fra gli Stati nazionali; preoccupazione, perché non sembra
adeguata alle sfide del nostro tempo. Questa inadeguatezza è percepita ancora più
acutamente in questa fase, in cui la guerra irrompe nuovamente nel cuore del
continente.
Non è possibile dare giudizi semplificati: le istituzioni comunitarie hanno pur sempre
dimostrato, in questo frangente, una capacità di risposta celere, e un esito possibile
della crisi russo-ucraina è pur sempre offerto dall’adesione dell'Ucraina all’Unione
europea, che più di ogni altra istituzione sovranazionale fornisce il denominatore
comune di principi e valori propri di una democrazia liberale.
Sta però il fatto che il profilo politico-giuridico dell’Unione, frutto di una stagione di
progressiva apertura al vento della globalizzazione, è oggi profondamente scosso dagli
eventi che sconvolgono l’Europa orientale, dal clangore nazionalista ed espansionista
della Russia, dalle nuove esigenze di difesa, dalle ridefinizione di policies cruciali, ad
esempio in campo energetico o nella gestione dei migranti.
Quale governance per l’Europa, dopo l’Ucraina? Quali linee di riforma, quale
ripensamento dei suoi istituti? Quale possibile ridefinizione dello spazio pubblico
europeo? Queste alcune delle domande che saranno affrontate nel corso di un
incontro, che non potrà né vorrà sottrarsi alle drammatiche sollecitazioni
dell'attualità.

Mar 26, 2022 10:00 AM in Rome

Webinar is over, you cannot register now. If you have any questions, please contact Webinar host: .