webinar register page

Webinar banner
Lo sport come strategia di prevenzione e contrasto alla violenza giovanile
Il progetto Safe Zone, finanziato dalla Commissione Europea - Migration and Home Affairs - Internal Security Fund Police (ISFP) e coordinato dall’Istituto Psicoanalitico per le Ricerche Sociali (IPRS) in collaborazione con altri 7 partner europei provenienti da 4 paesi dell'UE (DE, IT, PT, SI), vuole contribuire alla prevenzione della radicalizzazione e della violenza estremista in Europa, in particolare tra i giovani che svolgono attività sportiva, con un focus specifico sulla relazione educativa che si instaura in ambito sportivo tra i coach/educatori e i giovani che praticano sport.
Il Seminario costituirà dunque un’occasione per favorire un dialogo tra le istituzioni che su questi temi sono chiamate a confrontarsi. A tal fine, verranno coinvolte nello scambio, oltre all’IPRS in qualità di coordinatore di progetto, le strutture che si occupano dell’educazione sportiva dei giovani, tra cui il CSI – Centro Sportivo Italiano, in qualità di partner di progetto, ma anche alcuni degli attori che operano nella prevenzione e contrasto del disagio giovanile – tra cui le Forze dell’Ordine, che sono chiamate ad entrare in rapporto con le agenzie educative, ma anche i Servizi della Giustizia minorile, che da sempre riconoscono nello sport una grande opportunità per l’implementazione di efficaci progetti di messa alla prova, i Servizi Sociali e il Ministero dell’Istruzione.

Per maggiori informazioni:
https://www.iprs.it/evento/safe-zone-seminario-nazionale/

May 23, 2022 03:00 PM in Rome

Webinar logo
Webinar is over, you cannot register now. If you have any questions, please contact Webinar host: Marco Silvi.